REGGIO – ‘Ndrangheta: cosche Scilla, c’é un nuovo pentito

I primi verbali depositati dalla Dda nel processo “Lampetra”.

 

C’é un nuovo pentito nelle cosche di ‘ndrangheta di Scilla, nel Reggino.

Si tratta di Carmelo Cimarosa, di 36 anni, le prime dichiarazioni del quale sono state già depositate dalla Dda di Reggio Calabria nel processo “Lampetra” a carico di un gruppo di affiliati alle stesse cosche scillesi.

Gli stessi gruppi criminali sono stati al centro dell’inchiesta “Nuova linea” condotta dalla stessa Dda reggina e che giovedì scorso ha portato all’arresto di 22 persone legate, a vario titolo, secondo l’accusa, alla cosca Nasone-Gaietti. Tra loro il consigliere comunale Girolamo Paladino, posto agli arresti domiciliari. Indagato anche il sindaco, Pasqualino Ciccone.
La collaborazione con la giustizia di Cimarosa ha prodotto i suoi effetti anche nella stessa inchiesta “Nuova linea”. Il nuovo pentito ha fatto riferimento, in particolare, al presunto boss Giuseppe Fulco, arrestato nella stessa operazione dell’8 settembre scorso ed indicato dal pentito come “il capo della cosca” nel corso della deposizione fatta davanti il sostituto procuratore della Dda reggina Walter Ignazitto.

Fonte: ANSA

REGGIO – Covid 19, G.O.M.: gli ultimi aggiornamenti

La Direzione Aziendale del G.O.M. di Reggio Calabria comunica che, nella giornata di oggi, sono stati 76 i soggetti sottoposti allo screening per CoViD-19. Di questi, 3 sono risultati positivi.
In seguito a 1 ricovero e 7 dimissioni, sono 15 i pazienti positivi al CoViD-19 ricoverati al G.O.M.: 4 nell’Unità Operativa di Malattie Infettive, 9 in Pneumologia, 2 in reparto multidisciplinare e nessuno in Terapia Intensiva.

I pazienti finora accolti dal G.O.M. sono 3.658 (di questi, 6 hanno avuto un doppio ricovero per un totale di 3.664 ricoveri).
I pazienti deceduti sono 816.
I pazienti clinicamente guariti sono 2.358.
I pazienti trasferiti ad altro ospedale sono 469.

La Direzione del G.O.M. continua a raccomandare il rispetto delle misure di prevenzione del contagio, di tenere comportamenti sociali responsabili a tutela della salute di tutti nonché di aderire consapevolmente alla campagna vaccinale nazionale.
Per info. o in caso di sintomi sospetti contattare il numero Verde 1500 ministeriale.
Per info. sulla campagna vaccinale regionale contattare il Numero Verde 800 00 99 66 della Regione Calabria.

REGGIO – Feste Mariane, l’omaggio della Reggina alla Madonna della Consolazione

Il profondo legame con il territorio ed il reverente omaggio a Santa Maria Madre della Consolazione, Compatrona della città. Nella serata odierna una delegazione della Reggina, guidata dal Presidente Marcello Cardona, si è recata in visita al Duomo di Reggio Calabria, in occasione del solenne rito dell’incoronazione. La delegazione, dopo aver deposto un mazzo di fiori sotto la sacra Effigie raffigurante la Vergine Maria, è stata accolta dall’Arcivescovo della diocesi di Reggio Calabria-Bova, don Fortunato Morrone.

“Oggi abbiamo vissuto momenti tanto commoventi quanto indimenticabili-ha dichiarato il Presidente Marcello Cardona-, all’insegna dell’appartenenza e della devozione. Ringrazio l’Arcivescovo per averci accolti, le sue parole rappresentano per la Reggina uno stimolo ed un incoraggiamento. Questa è una società che non si limiterà mai al singolo evento sportivo, ma vuole stare in mezzo alla gente ed essere modello quotidiano di valori concreti”.

CALABRIA – Inizio anno scolastico, il presidente del consiglio regionale Filippo Mancuso: “Il capitale umano è fondamentale per affrontare le sfide che ci attendono”

Nell’occasione della ripartenza scolastica di mercoledì 14 settembre, il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso, ha voluto porgere “un ringraziamento anzitutto agli insegnanti e a tutto il personale della scuola, figure indispensabili per la formazione delle ragazze e dei ragazzi, in un clima di rispetto e valorizzazione delle inclinazioni di ciascuno e di serio approfondimento delle materie di studio. Consapevoli – ha aggiunto – che, nella strategia europea della costruzione di una società della conoscenza per affrontare le sfide del nostro tempo, il capitale umano è uno dei principali fattori di crescita e innovazione”.

Per il presidente Mancuso: “Pur sapendo che permangono divari Nord-Sud significativi all’interno del sistema scolastico e criticità, come il degrado di parte dell’edilizia e la dispersione scolastica, da fronteggiare con ogni mezzo, non dubito che insegnanti e alunni sapranno cooperare al meglio, per ottenere risultati in linea con gli standard nazionali ed europei.  Senza insegnanti motivati e appassionati della loro prestigiosa funzione educativa, che hanno senz’altro diritto a una maggiore attenzione verso il loro status giuridico ed economico, e studenti disposti a misurarsi nell’ apprendimento con diligenza e responsabilità, non sarebbe neppure possibile immaginare quel salto in avanti di cui l’Italia e regioni come la Calabria hanno impellente bisogno”.

Infine, il presidente Mancuso ha ricordato che “il Consiglio regionale ospita periodicamente visite guidate di scolaresche calabresi all’interno del Palazzo intitolato al filosofo Tommaso Campanella. Sia per far conoscere le diverse Aule intitolate a personalità di spicco della nostra storia comune, che per mettere a contatto i giovani con i meccanismi di funzionamento di un’Istituzione che rappresenta il cuore della democrazia calabrese”.

CROTONE – Carabinieri: Rinvenuto un bossolo sulla pubblica via nel quartiere Fondo di Gesù

Nell’odierna mattinata, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crotone si sono recati nel quartiere “Fondo di Gesù” di questo Centro e, in particolare, in via G. Di Vittorio, ove un privato cittadino aveva poco prima segnalato la presumibile esplosione di colpi d’arma da fuoco nei pressi di un esercizio commerciale del luogo.

Nel corso di un accurato sopralluogo, gli operanti hanno rinvenuto sull’asfalto un bossolo calibro 7,65 per pistola, che è stato repertato e sequestrato per lo svolgimento degli opportuni accertamenti.

Sono in corso da parte dei militari della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della citata Compagnia, sotto la direzione della Procura della Repubblica crotonese, immediatamente informata dell’accaduto, approfondite indagini, finalizzate a chiarire la dinamica dell’evento.

 

CROTONE – Carabinieri:  Incidente mortale sulla S.S. 106, un morto e tre feriti

Alle ore 13.00 circa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crotone sono intervenuto sulla Strada Statale 106, in località Poggio Pudano, all’altezza del km. 245, poiché, poco prima, si era verificato, per cause in corso di compiuto accertamento, un sinistro stradale tra 3 (tre) autovetture, a seguito del quale è deceduto Davide LULY, crotonese, classe 1988, e sono rimaste ferite, non gravemente, altre 3 (tre) persone, occupanti gli altri 2 (due) mezzi coinvolti nell’incidente.

Sono in corso ulteriori verifiche da parte dei Carabinieri della Compagnia del Capoluogo per accertare l’esatta dinamica dell’evento.

Festività Mariane: “L’Arte per il Creato”, i giovani colorano piazza Duomo

“L’arte per il creato, custodire l’ambiente”. Questo il titolo dell’estemporanea di pittura e scultura sulle tematiche ambientali promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Arcidiocesi Reggio Calabria-Bova e Liceo Artistico “M. Preti – A. Frangipane” a piazza Duomo. Un bel momento di partecipazione giovanile che ha colorato lo spazio urbano che in questi giorni è il fulcro delle festività Mariane, grazie al talento e alla creatività dei ragazzi che hanno voluto esprimere attraverso l’arte, il loro impegno e i loro messaggi sul tema, attualissimo, della tutela ambientale. Un’iniziativa collocata nel contesto della Giornata Nazionale per la Custodia del Creato voluta dalla Conferenza Episcopale Italiana in collaborazione con le altre chiese europee con l’obiettivo di rilanciare la centralità della cultura ambientale anche all’interno del percorso di fede.
“Un appuntamento importantissimo che celebreremo il prossimo 17 settembre – spiega il consigliere comunale delegato, Antonino Malara – e che coniuga efficacemente l’amore per l’arte con l’attenzione verso l’ambiente e verso tutte le implicazioni di natura sociale ed etica che tale tematica porta con sé. L’evento in Piazza Duomo è parte integrante del ricco cartellone di iniziative previste dal cartellone delle festività Mariane ed è il segno concreto dell’indirizzo che l’amministrazione comunale ha voluto dare quest’anno per questi giorni di festa cittadina, ovvero promuovere il protagonismo e la partecipazione dei giovani su questioni che interessano da vicino il bene comune. Un invito lanciato a gran voce anche dal nostro Vescovo Morrone in questi giorni e che intendiamo fare nostro. Le bellissime opere che i ragazzi hanno realizzato – conclude il rappresentante di Palazzo San Giorgio – troveranno una degna cornice espositiva il prossimo 17 settembre nello scenario del Waterfront dove potranno essere ammirate. Un sentito ringraziamento, sin da ora, a quanti stanno partecipando a questo progetto per il grande impegno e l’entusiasmo dimostrati, ad ulteriore testimonianza che i nostri giovani hanno enormi capacità critiche ed espressive che occorre favorire e sostenere in tutti i modi possibili, soprattutto offrendo loro spazi e opportunità per mettersi in gioco”.

COVID-19 – Bollettino regione Calabria (+814 positivi rispetto a ieri)

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 3725445 (+4.919).

 

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 547635 (+814) rispetto a ieri.

 

Questi sono i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle AA.SS.PP. della Regione Calabria.

 

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

 

– Catanzaro: CASI ATTIVI 2534 (28 in reparto, 4 in terapia intensiva, 2502 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 90624 (90249 guariti, 375 deceduti).

 

– Cosenza: CASI ATTIVI 35450 (59 in reparto, 0 in terapia intensiva, 35391 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 120213 (118928 guariti, 1285 deceduti).

 

– Crotone: CASI ATTIVI 571 (20 in reparto, 0 in terapia intensiva, 551 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 54245 (53987 guariti, 258 deceduti).

 

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2904 (18 in reparto, 0 in terapia intensiva, 2886 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 186015 (185161 guariti, 854 deceduti).

 

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 1070 (11 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1059 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 47183 (46999 guariti, 184 deceduti).

 

L’ASP di Catanzaro comunica: “oggi 196 positivi di cui 5 fuori regione”. L’ASP di Cosenza comunica: “Oggi si registrano 281 nuovi casi; Il numero totale dei casi è incrementato di 280 unità e non di 281, in quanto 1 caso è stato eliminato perché risultato doppio. Nel setting fuori regione si registrano 13 nuovi casi”.

REGGIO – Il G.O.M. è protagonista al Meeting europeo di Nefrologia a Maribor

Nei giorni 9-10 settembre 2022, il Working Group della European Renal Association (ERA) di cui la chairwoman è Francesca Mallamaci, Direttrice della U.O.C. di Nefrologia abilitata al trapianto del G.O.M. di Reggio Calabria, ha organizzato un evento scientifico a Maribor in Slovenia. Il prof Robert Ekart dell’Università di Maribor ha curato in maniera egregia l’organizzazione locale insieme alla sua segreteria. L’evento è stato giudicato oltre che di alto livello scientifico per la qualità dei relatori (tra i quali, il prof Gerard London, il prof Ziad Massy il prof Carmine Zoccali) e la novità degli argomenti trattati, ottimo anche dal punto di vista organizzativo. Ancora tra i relatori da menzionare l’intervento del prof Tripepi e la drssa Claudia Torino del CNR IFC di Reggio Calabria. Questo convegno a Maribor è particolarmente rilevante anche perché è uno dei primi organizzati da un Working Group dell’ERA in presenza dopo la Pandemia da Covid 19.

REGGIO – Calcio, Reggina 1914: “REGGINA-CITTADELLA, le info sulla prevendita”

Reggina 1914 comunica che, a partire da oggi, martedì 13 settembre, sarà attiva la vendita per l’acquisto del tagliando d’ingresso relativo alla gara Reggina-Cittadella, in programma sabato 17 settembre alle ore 14:00 allo stadio Oreste Granillo e valevole per la sesta giornata del campionato di Serie BKT 2022/23.

I titoli di accesso alla gara saranno acquistabili gabbiotto all’ingresso del Centro Sportivo Sant’Agata, nei seguenti orari:

martedì 13 settembre | dalle 15:00 alle 20:00;
mercoledì 14 settembre | dalle ore 10:00 alle ore 13:00; dalle ore 16:00 alle ore 20:00;
giovedì 15 settembre | dalle ore 10:00 alle ore 13:00; dalle ore 16:00 alle ore 20:00;
venerdì 16 settembre | dalle ore 10:00 alle ore 13:00; dalle ore 16:00 alle ore 20:00;
sabato 17 settembre | dalle ore 9:00 alle ore 14:00.

Sarà possibile acquistare il tagliando in tutti i punti vendita VivaTicket abilitati, compresi quelli presenti in Provincia. Sul portale VivaTicket, si potrà come di consueto effettuare l’acquisto online.

Sul territorio di Reggio Calabria, sarà possibile acquistare il tagliando d’accesso allo stadio presso il punto vendita autorizzato BCenters, sito in Via Sbarre Centrali, 260/b | aperto tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 20:00 (orario no stop).

Le richieste di accredito per i possessori di tessere AIA-CONI-FIGC dovranno essere inviate all’indirizzo mail accrediti@reggina1914.it.

Per quanto concerne la prevendita per il settore ospiti, seguiranno comunicazioni a breve.