Skip to content

BOVA MARINA (RC) – Il plauso di Zavettieri e Plutino per il presepe vivente e il presepe artigianale dei coniugi bovesi Praticò

Grandi emozioni a Bova Marina con la realizzazione del Presepe Vivente che ha rievocato gli antichi mestieri e la vita quotidiana di un tempo e il Presepe artigianale dei coniugi Modafferi-Praticò (in  esposizione ancora sino al 2 Febbraio).
Allestito nell’antico Borgo di Bova Marina, il Presepe Vivente ha richiamato l’attenzione di grandi, bambini e famiglie dell’hinterland riunite per riflettere sul significato del Natale e sulla storia della natività.  Un perfetto lavoro di squadra che ha visto partecipare attivamente l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Saverio Zavettieri, gli assessori Franco Plutino ed Elvira Tuscano, l’Oratorio Salesiano, la Proloco e le associazioni attive sul territorio.

“Prosegue il percorso dell’Amministrazione comunale alla ricerca delle radici e della sua identità perché siamo convinti che queste siano un grande elemento di coesione – afferma il primo cittadino Zavettieri -. In un periodo in cui le vicende quotidiane hanno scomposto la società, creare occasioni per recuperare coesione e vita normale di comunità è un fatto importante. Per quest’anno, abbiamo voluto realizzare il Presepe Vivente in un borgo che è il primo insediamento del comune di Bova Marina, un quartiere periferico, poco abitato ed è il simbolo di un Comune che vuole rinascere. La partecipazione di tanti cittadini e non solo bovesi dimostra che questa è la scelta giusta”.
Il primo cittadino insieme all’assessore Plutino anche se le feste natalizie sono terminate, non può che fare un plauso ai coniugi Salvatore Praticò e Vittoria Modafferi per aver realizzato presso la loro abitazione, ma aperto a tutti, un bellissimo presepe artigianale che resterà esposto fino al prossimo 2 Febbraio, giorno in cui viene festeggiata la Madonna della Candelora.
“Un’opera incantevole che riesce a raccontare vari momenti storici impreziositi da scenari che, perfettamente, si incastonano in una realtà lontana ma per noi sempre viva – afferma l’assessore Plutino -. Lodevole il lavoro che, ogni anno, i coniugi Praticò fanno per far rivivere la magia del Natale e donare ai più piccoli e non solo, la speranza di un mondo migliore”.
Per il sindaco Zavettieri “il presepe artigianale di Praticò è una bellissima costruzione artistica in un momento nel quale i vecchi mestieri stanno scomparendo. Avere gente che, ancora oggi, si occupa con amore e dedizione a ricostruire tutto ciò che abbiamo perso, realizzando un presepe fatto a mano, è un fatto importante e degno di lode”.

VeritasNews24 è un Quotidiano Online Registrato al Tribunale di Reggio Calabria n°7 del 28/09/2015

Editrice di VeritasNews24 è la TXT Soc. Coop. Soc.

sita a Reggio Calabria in Via Trapani Lombardo, 35 – 89135 – Reggio Calabria

contatti

REDAZIONE@VERITASNEWS24.IT   –    0965.371156

©2021 veritasnews24 – tutti i diritti sono riservati – SITO WEB REALIZZATO DA TXT COMMUNICATION