Skip to content

CROTONE – Musica assordante nei luoghi della movida, la Polizia di Stato interviene con sequestro di apparecchiature e una denuncia

Nell’ambito dei servizi finalizzati alla verifica del regolare svolgimento delle attività commerciali nel territorio crotonese, la Squadra Amministrativa della Questura ha effettuato specifici controlli nel centro storico cittadino che, nel periodo invernale, diventa il luogo della movida cittadina, con una elevata concentrazione di persone, soprattutto giovani.

I servizi, conseguenti anche a diverse segnalazioni di disturbo pervenute da parte di alcuni residenti della zona, hanno interessato i locali di intrattenimento, che svolgono attività di somministrazione di alimenti e bevande, ed hanno consentito di rilevare violazioni del regolamento comunale, che disciplina, tra l’altro, le attività d’intrattenimento musicale con l’utilizzo di impianti elettroacustici a diffusione.

Al termine di alcune attività di rilevamento tecnico, che hanno permesso di accertare il superamento del livello delle emissioni sonore oltre i limiti consentiti, da parte di un locale, si è proceduto al sequestro delle apparecchiature di diffusione della musica, ed il titolare è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale, per il reato di disturbo alle occupazioni e al riposo delle persone

VeritasNews24 è un Quotidiano Online Registrato al Tribunale di Reggio Calabria n°7 del 28/09/2015

Editrice di VeritasNews24 è la TXT Soc. Coop. Soc.

sita a Reggio Calabria in Via Trapani Lombardo, 35 – 89135 – Reggio Calabria

contatti

REDAZIONE@VERITASNEWS24.IT   –    0965.371156

©2021 veritasnews24 – tutti i diritti sono riservati – SITO WEB REALIZZATO DA TXT COMMUNICATION