Skip to content

MOTTA S. G. (RC) – Lazzaro, ANCADIC segnala discarica abusiva di rifiuti urbani e speciali in località Comunia all’esterno della recinzione dell’isola ecologica comunale

Durante l’attività svolta dall’ANCADIC a tutela del patrimonio paesaggistico e dell’ambiente è stata individuata in località Comunia di Lazzaro all’esterno lato monte dell’isola ecologica comunale, sotto l’impianto di videosorveglianza e a ridosso della recinzione  una discarica abusiva di rifiuti di diversa tipologia, tra cui per quanto osservabile si notano: ruote e pneumatici di veicoli, contenitori metallici con vernici, materassi, rifiuti da  apparecchiature elettriche ed elettroniche -RAEE, scaffalature e altro materiale di legno, sedie da ufficio, specchi in vetro, un frigorifero. sacchi neri e altre buste di plastica chiuse in alcune visibili sfalci di potatura, ecc.

L’ANCADIC ha ritenuto necessario segnalare quanto sopra all’Amministrazione comunale di Motta San Giovanni e alla locale polizia municipale affinché gli  Uffici competenti possano   avviare  gli opportuni  accertamenti di specifica competenza e disporre lo smaltimento in discarica autorizzata dei rifiuti previo caratterizzazione secondo legge, le cui operazioni da eseguirsi da ditta autorizzata nello specifico  settore dovrebbero svolgersi con la continua presenza e controllo della polizia municipale.

E’ stato chiesto altresì di verificare il funzionamento delle telecamere ed in caso di mancato funzionamento delle stesse provvedere al loro ripristino.

Lo stato dell’arte dice che il servizio presso l’isola ecologica da tempo è manchevole giacché per quanto possibile osservare  dall’esterno e a distanza  gli appositi cassoni metallici per il conferimento dei rifiuti  situati all’interno della struttura chiusa non appaiono colmi e il deposito, non giustificabile, dei rifiuti all’esterno della struttura ne darebbe conferma.

L’ANCADIC ritiene che il servizio giornaliero di controllo e vigilanza svolto da qualche tempo dalla polizia municipale di Motta San Giovanni presso l’area di Comunia non viene più effettuato.

La località in questione per quanto ci risulta ricade in zona dichiarata di notevole interesse pubblico di cui alla legge 1497/39 “Protezione delle bellezze naturali”, luogo riconosciuto con decreto Ministeriale 10 febbraio 1974 soggetto alla speciale protezione dell’Autorità.

VeritasNews24 è un Quotidiano Online Registrato al Tribunale di Reggio Calabria n°7 del 28/09/2015

Editrice di VeritasNews24 è la TXT Soc. Coop. Soc.

sita a Reggio Calabria in Via Trapani Lombardo, 35 – 89135 – Reggio Calabria

contatti

REDAZIONE@VERITASNEWS24.IT   –    0965.371156

©2021 veritasnews24 – tutti i diritti sono riservati – SITO WEB REALIZZATO DA TXT COMMUNICATION