Skip to content

REGGIO – Viola, Cigarini: “Il nostro gruppo è il segreto, dedico la vittoria al giovane Riversata”

Ancora un successo.
La Pallacanestro Viola è in vetta alla classifica, sfruttando la sconfitta dell’Orlandina al Palalberti di Barcellona.
A dirla tutta, i neroarancio compongono un trio sulla testa del ranking insieme alla Virtus Ragusa, vincente contro Rende nell’anticipo.
Al termine della sfida vinta contro la Siaz Piazza Armerina, gara vibrante e combattuta, ha parlato l’allenatore dei reggini, Federico Cigarini. Ecco le sue impressioni:

“Dedico questa partita al nostro giovane Antonino Riversata, alteta dell’under 19 che si è rotto il ginocchio. Per lui stagione è stagione finita come il giovane Collu: un insieme di sfortune che non ci voleva”.

La sfida?

“Un match tosto ma lo sapevamo.
Abbiamo sbagliato ad adeguarci a loro.

Abbiamo portato la partita fino a 2:50 e con una buona difesa l’abbiamo vinta.
Sono felice per il PalaCalafiore sempre più pieno, anche fino al secondo anello, dato che non si riscontrava da un po’
1600 spettatori sono un ottimo risultato ma possiamo fare ancora di più.
Siamo primi in classifica ed andiamo avanti, ci attendono tre partite difficilissime. Si alza il nostro livello ed anche quello della città”.

Un consuntivo sul girone di andata?

“Nove vinte due perse, direi benissimo abbiamo ribaltato i pronostici della vigilia.
Adesso verrà il difficile perché tutti verranno col dente avvelenato per affrontare una squadre forte: abbiamo dimostrato di essere tali.
Avendo già alzato l’asticella adesso dovremo stare attenti al mercato di gennaio delle altre compagini, qualcuno si rafforzerà, altre “smantellano” quindi dobbiamo prestare attenzione, ci alleneremo ancora più intensamente per continuare a riempire sempre di più il PalaCalafiore”.

L’amalgama e lo spirito di gruppo, è l’arma basilare di questa squadra?

“E’ chiaro che Illia Tyrtyshnyk sia bravissimo, ed è chiaro che ci siano anche gli altri;
Tommaso Russo è partito nello starting five, ottimo il match di Maksimovic.
Giovanni Cessel appena arrivato ha trasformato i liberi con una buona percentuale. Aguzzoli, devo dire benissimo.
Siamo un team – ha ribadito l’head coach neroarancio – possiamo e dobbiamo continuare a divertirci con il lavoro di squadra”

VeritasNews24 è un Quotidiano Online Registrato al Tribunale di Reggio Calabria n°7 del 28/09/2015

Editrice di VeritasNews24 è la TXT Soc. Coop. Soc.

sita a Reggio Calabria in Via Trapani Lombardo, 35 – 89135 – Reggio Calabria

contatti

REDAZIONE@VERITASNEWS24.IT   –    0965.371156

©2021 veritasnews24 – tutti i diritti sono riservati – SITO WEB REALIZZATO DA TXT COMMUNICATION