Skip to content

VIBO VALENTIA – Sequestrati dalla Guardia di Finanza 212 mila euro ad affiliati alla ‘ndrangheta

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

Il Comando provinciale di Vibo Valentia della Guardia di finanza ha eseguito un decreto di sequestro di somme in denaro per 212 mila euro a carico di 28 persone che percepivano il reddito di cittadinanza pur non avendone diritto. Tra loro, secondo quanto riferiscono le fiamme gialle, ci sono esponenti di spicco ed affiliati alle cosche del Vibonese della ‘ndrangheta già coinvolti nelle operazioni Costa Pulita, Ossessione, Cerbero e Rinascita Scott.

Il provvedimento di sequestro é stato emesso dal Gip di Vibo Valentia su richiesta del Procuratore della Repubblica, Camillo Falvo.

Gli accertamenti di polizia giudiziaria svolti nell’ultimo periodo, in particolare, dalla Tenenza di Tropea della Guardia di finanza avevano già consentito, tra l’altro, di segnalare all’autorità giudiziaria un gruppo soggetti che, in prima persona o attraverso i loro familiari, avevano ottenuto dall’Inps il reddito di cittadinanza omettendo di dichiarare di essere sottoposti a misure cautelari personali o di essere stati condannati per vari reati, tra cui associazione per delinquere di tipo mafioso. (ANSA).

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

VeritasNews24 è un Quotidiano Online Registrato al Tribunale di Reggio Calabria n°7 del 28/09/2015

Editrice di VeritasNews24 è la TXT Soc. Coop. Soc.

sita a Reggio Calabria in Via Trapani Lombardo, 35 – 89135 – Reggio Calabria

contatti

REDAZIONE@VERITASNEWS24.IT   –    0965.371156

©2021 veritasnews24 – tutti i diritti sono riservati – SITO WEB REALIZZATO DA TXT COMMUNICATION